Nato a Torino il 27 Luglio 1981, ben presto si è accorto che il vecchio giradischi in cantina poteva essere usato in modo divertente. All’età di 15 anni ha iniziato a collezionare i primi dischi, partendo dal rap per arrivare al funk e al jazz, e giocare con loro era per lui, e lo è tuttora, un gran sollievo. Lì ha avuto modo di vedere e ascoltare ottimi maestri ma soprattutto di conoscere cari amici con cui ha condiviso tutto. Nel 2000 si è trasferito a Codroipo (UD) ma il discorso non è cambiato, anzi si è evoluto attraverso la produzione di mixtape, uno dei quali, dedicato a Pete Rock, diventa un piccolo classico locale.

Aron Shorty, oltre a comporre scratch e cuts su due dischi di BQ:RAM, nel primo dei quali (Unspoken) è intervenuto anche con una traccia da lui composta, ha partecipato a 2 edizioni del BOTY Soundtrack (2009 e 2010), mantenendosi attivo anche nell’organizzazione di eventi locali, il più importante dei quali è sicuramente il BeatMastas, una divertente competizione tra beatmakers, in compagnia del socio Lori-Roi.

Ascolta i brani firmati Aron Shorty su SoundCloud e visita la sua fanpage Facebook.